• Home
  • Tv
  • Stasera in tv: se l’amica “faccia di maiale” si sposa prima di te, tu rispondi al suo invito con la migliore “faccia da cazzo” possibile
http://www.ilsignorinobuonasera.it/wp-content/uploads/2015/11/73551350558380_42285bb2a8-960x600_c.jpg

Stasera in tv: se l’amica “faccia di maiale” si sposa prima di te, tu rispondi al suo invito con la migliore “faccia da cazzo” possibile


Ci sono tanti motivi per cui essere felici a giudicare da ciò che si vede stasera in tv, ma la felicità spesso richiede molta responsabilità, insieme  alla libertà di compiere scelte impopolari. 

Iniziamo subito col CULT del giorno, dunque. Un capolavoro come “Pat Garrett e Billy The Kid” su IRIS alle 21 va celebrato per il coraggio del canale di trasmettere un western del 1973 in prima serata; soprattutto va osannato perché è uno dei più grandi film della Storia del Cinema, diretto da un regista maledetto come Sam Peckimpah e musicato dalle strazianti note di Knocking on Heaven’s door di Bob Dylan. L’anarchia di un fuorilegge che non vuole arrendersi, contro il senso del dovere di uno sceriffo che non sa più vivere di ideali: tanto si è scritto sull’amicizia virile tra i personaggi di James Coburn e Kris Kristofferson ma, al di là delle letture psicanalitiche di chi li vorrebbe padre e figlio o di chi li vorrebbe amanti, la storia lambisce la meraviglia del Mito in quanto tale, e della terribile percezione della sua illusione. La versione trasmessa stasera in tv è il rarissimo director’s cut, quasi impossibile da reperire.

Stasera in tv: Pat Garrett e Billy The Kid

Stasera in tv: Pat Garrett e Billy The Kid

“Stregata dalla luna” su RaiMovie alle 21.15 rappresentò un eccezionale successo di critica e di pubblico per un piccolo film che nel 1987 lanciò Nicolas Cage e permise alla superstar Cher di vincere l’Oscar di Migliore Attrice Protagonista (insieme a Olimpia Dukakis, Migliore Attrice Non Protagonista, e alla Migliore Sceneggiatura firmata da John Patrick Shanley). La sua fu una performance di stupefacente equilibrio melodrammatico e di dolce nostalgia, nei panni di una piacente vedova italoamericana che si innamora del fratello del suo futuro sposo. Un gioiellino per tutti i malinconici della serata.

Stasera in tv: Stregata dalla Luna

Stasera in tv: Stregata dalla Luna

Tratto da una storia vera, a rimarcare lo spaesamento e la tragicità della vicenda, “Oltre le colline” su Rai5 alle 21.15 è ambientato in un passato recente (dieci anni fa, in Romania) e ha per protagonista una ragazza colta e indipendente che, non accettando l’imposizione religiosa della sua comunità, ne subisce l’ostracismo e l’onta di una bollatura da possessione demoniaca, con tanto di doloroso e irrecuperabile esorcismo. Non un horror, certamente un orrore sull’eterno conflitto tra conservatorismo e progresso.

Stasera in tv: Oltre le colline

Stasera in tv: Oltre le colline

Miscellanea di gangster-movie, pulp (fiction) e humor inglese, “Snatch – Lo strappo” su LaEffe alle 22.50 è stordente come un cazzotto quando meno te l’aspetti: la violenza del film sfocia in un’ilare e spensierata ironia, ma ci vuole pelo sullo stomaco per capire fino in fondo il cinema adrenalinico dell’ex Signor Madonna, Guy Ritchie (nonostante Brad Pitt faccia il fenomeno).

Capolavoro irripetibile di M. Night Shymalan (a giudicare dalla sua filmografia), “Il sesto senso” su Canale 5 alle 23.15 è il celeberrimo horror spettrale e parapsicologico che ha inaugurato una tendenza di genere che raramente ha raggiunto le medesime vette di lirismo. Un bambino vede la gente morta e uno psicologo tenta di aiutarlo: una storia che più dell’orrore gronda solitudine e disperazione; un gioco di scatole cinesi dalla potenza narrativa insuperabile.

Stasera in tv: Il sesto senso

Stasera in tv: Il sesto senso

Non sono mai stato un fan di Laura Antonelli, ma non posso ignorare che spesso la macchina da presa indugiava sulla sua bellezza e i suoi occhi recitavano un copione genetico che parlava il linguaggio della seduzione colta. Il successo di “Malizia” su RaiMovie alle 23.15  divorò ogni speranza della sua protagonista di una vita rispettabile, al punto che il seguito del film di Samperi fu infelice e nefasto. La storia della procace ma pudica domestica che cerca di tenere a freno la corte di un quattordicenne ingrifato l’ha ingabbiata in un personaggio senza che lei se ne ribellasse, ciononostante, e forse per la sua seducente arrendevolezza, il film è diventato leggendario.

Stasera in tv: Malizia

Stasera in tv: Malizia

Che succede se la compagna di Liceo grassa, che hai ribattezzato “faccia da maiale”, si sposa con uno strafigo ricco mentre tu, che vivi la tua vita come se fossi ancora la reginetta di bellezza del ballo di fine anno, sei single, sola e ai limiti dello zitellaggio? “The wedding party” su Rai2 alle 23.35 risponde a questa domanda con cinismo corrosivo e tre protagoniste veramente stronze, tant’è che è un peccato che la regista trattenga il piede dall’acceleratore un minuto prima di schiantarsi contro lo sdolcinato happy ending di un film di zuccherosi matrimoni e rosee damigelle. Kirsten Dunst però è perfetta: ossuta, bionda, frigida e bellissima. Una vera troia d’amica.

Stasera in tv: The wedding Party

Stasera in tv: The wedding Party

Brian De Palma firma “Mission to Mars” su Italia 1 alle 23.50, storia di un’esplorazione spaziale tra serre lussureggianti e sangue senza gravità. Il barocchismo sfrenato del regista trova nuova linfa originale in un genere poco frequentato dall’autore.

Stasera in tv: Mission to Mars

Stasera in tv: Mission to Mars

admin

Other posts by

Menu